Categorie
E-commerce

Il 70% dei clienti abbandona il carrello

Secondo uno studio di baymard quasi il 70% dei clienti abbandona il carrello e rinuncia all’acquisto. Questi sono i motivi principali.

  • Il 53% non acquista dopo che vede extracosti, come le spese di spedizione.
  • Il 31% si ferma quando deve registrare un account sul sito e quindi deve compilare un form con dati che perlopiù ritiene inutili come il codice fiscale.
  • Il 23% trova il processo di acquisto troppo lungo.
  • Il 20% non riesce ad essere certo del costo totale dell’acquisto.
  • Il 17% non si fida del sito nell’inserimento dei dati della carta di credito.
  • Il 16% è frenato per i tempi di consegna troppo lunghi.
  • Il 15% riscontra errori sul sito.

Con l’avvento della direttiva europea sui sistemi di pagamento online, che ne ha allungato il percorso di acquisto per l’inserimento dati per il pagamento, il tasso di abbandono del carrello è sicuramente aumentato.

Queste percentuali fanno capire dove deve lavorare un e-commerce per ottenere maggiori vendite e meno utenti che abbandonano il carrello mentre stanno comprando.

Di GIC

GIC è un E-Commerce Digital Marketing Cavaliere Jedi. Formalmente usa per occasioni ufficiali anche il suo nome completo, Giuliano Ciccarese. Nato l’8 ottobre 1977 a Vigevano (PV), un paese molto Old Economy, dove il settore economico trainante è quello calzaturiero. decide invece di rivolgersi professionalmente al settore delle nuove tecnologie digitali, laureandosi in “Economia di Internet” presso l’Università di Bologna. Successivamente si specializza nel Digital Marketing ed E-Commerce, lavorando presso molte società tra le quali Microsoft, Warner Bros., 7Pixel (Trovaprezzi.it) e Mindshare, una media agenzia internazionale, fornendo consulenza strategica, sia in ambito B2B che B2C, sul Digital Advertising per società come Wind ed Alitalia.Marito ed orgoglioso (ma soprattutto indaffarato) papà di Anna, ama la tecnologia, il cinema dai buoni sentimenti e viaggiare per vedere posti meravigliosi in Italia e nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.