fbpx
loader

Samsung ha presentato il proprio sistema di pagamento Samsung Pay, che consente di effettuare pagamenti al supermercato, al bar o al ristorante con il proprio smartphone Samsung in maniera semplice e sicura.

Come funziona:

Si avvia l’App Samsung Pay dal proprio smartphone Samsung e ci si registra con il proprio indirizzo email per avere un Samsung Account (se non si trova l’App si deve verificare di avere installato tutti gli aggiornamenti).

Toccando l’icona di Samsung Pay si completa l’installazione dell’App.

Per l’accesso si potrà scansionare la propria impronta digitale. Il sistema chiederà comunque un PIN di quattro cifre. Esiste con i nuovi modelli di telefono anche la scansione dell’iride.

Si potranno quindi aggiungere le carte di pagamento, di credito o di debito. Basterà inquadrarle con la funzionalità relativa inserendo poi il nome titolare carta e il codice di sicurezza. Alcune carte non sono ancora supportate.

Selezionando la carta desiderata e identificandosi, si avvicina lo smartphone al terminale di pagamento per effettuare la transazione.

Samsung Pay funziona quasi ovunque venga accettata una carta di credito, debito o prepagata, supporta sia la tecnologia NFC (Near Field Communication) sia MST (Magnetic Secure Transmission) e funziona quindi con quasi tutti i terminali di pagamento e con i circuiti di pagamento aderenti.

Samsung Pay è disponibile sui seguenti device: Galaxy Note8, Galaxy S8, S8+, Galaxy A8, Galaxy S7 edge, Galaxy S7, Galaxy A5 2017 e Galaxy A5 2016.

Link: https://www.samsung.com/it/services/samsung-pay/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *