fbpx
loader

Google, per supportare le PMI e i commercianti in questo periodo di congiuntura economica, ha introdotto nuove opportunità da cogliere per trovare nuovi clienti.

A partire da metà ottobre, Google offrirà un’opportunità interessante ai negozianti che vogliono promuovere i propri prodotti con Google: avere delle schede prodotto gratuite sulla tab di Google Shopping, senza quindi effettuare investimenti pubblicitari su Google. In sostanza si potrà vendere su Google Shopping gratuitamente, come già annunciato ad aprile di quest’anno.

Per supportare i professionisti locali che offrono servizi e che cercano clienti come idraulici, addetti alle pulizie ed elettricisti, Google ha introdotto gli annunci di Servizi locali (Local Services Ads). Si può inserire inoltre nelle proprie pubblicità su Google il badge “Protezione Google”. I potenziali clienti possono visionare le informazioni relative alla loro licenza e le recensioni dei clienti precedenti, confrontarle e poi contattarli. Non è necessario disporre di un sito web per usufruire di questo tipo di annunci. I professionisti pagano solo nel momento in cui vengono contattati da un cliente. Le persone possono prenotare i servizi anche attraverso una telefonata.

Anche questo tipo di pubblicità non è ancora attiva in Italia, ma è in arrivo. Quando si accede al sito di gestione degli annunci compare questo messaggio: “This account isn’t enrolled in Local Services ads”.

Fonte ufficiale: blog di Google.

La società di Mountain View ha comunicato inoltre che Google Meet, il tool per comunicare attraverso internet, sarà gratuito per chiamate illimitate fino al 31 marzo, visto il prolungamento dell’emergenza sanitaria. Comoda la funzionalità di utilizzare le videochiamate in schermo più grande, come quello della tv, attraverso Chromecast e la tecnologia di riduzione del rumore di fondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *