fbpx
loader

Dopo il rinvio dovuto al periodo COVID-19, Amazon ha ufficializzato il ritorno dell’evento annuale Prime Day con le date del 13 e 14 ottobre 2020, a poche settimane dall’inizio della stagione natalizia.

Si tratta di due giornate in cui Amazon propone offerte esclusive solo per i clienti Prime, cioè gli iscritti al programma fedeltà di Amazon.

Quest’anno Amazon aggiunge un ulteriore promozione. A partire da oggi e fino al 12 ottobre, i clienti Amazon Prime che spenderanno almeno 10€ su una selezione di prodotti di piccole e medie imprese disponibili su Amazon.it, riceveranno un buono promozionale da 10€ da utilizzare durante Prime Day.

I clienti Amazon Prime avranno accesso a moltissime offerte su prodotti della categoria giocattoli, elettronica, moda, cura della persona e bellezza, casa, cucina, dispositivi Amazon, e altro ancora.

Nota ufficiale è la comunicazione di un investimento di Amazon di 85 milioni di Euro in promozioni speciali, tra le quali appunto il Prime Day, a sostegno delle piccole e medie imprese colpite dal COVID-19.

Le PMI vedranno questa azione promozionale come un’opportunità oppure come una minaccia al proprio business? Amazon ormai fa parte del contesto economico e competitivo dove si muovono le PMI italiane che vendono online e quindi devono agire di conseguenza e non affrontare il colosso E-Commerce in un terreno in cui la sconfitta è inevitabile.

Quindi una PMI dovrà collaborare con Amazon dove la società di Bezos è inevitabilmente più forte, riuscendo a dettare delle regole, e utilizzare il canale Amazon per vendere i propri prodotti sia direttamente con il sistema vendite sia facendosi pubblicità all’interno del portale, mentre dovrà identificare delle nicchie o differenziazioni di prodotto, e/o proposta commerciale, per competere questa volta con Amazon, che non può certamente offrire prodotti esclusivi ed unici con prezzi competitivi per ogni singola categoria di prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *