Nuovi italiani si avvicinano alla tecnologia

La tecnologia sta entrando sempre più in modo predominante nelle case degli italiani.

Prima sono stati i Millennial, nati tra gli anni 80 e il nuovo millennio, la Generazione Z, nati fino al 2010, e i bambini; ora a dare una forte spinta all’acquisto di tecnologie in famiglia, sono gli over 65, che si stanno avvicinando all’innovazione.

Aumentano i numeri di device utilizzati: ogni famiglia ha in media 4,6 device a disposizione. I più usati sono gli smartphone, che per la prima volta superano gli apparecchi TV.

Ma la TV prende la sua rivincita nella forte diffusione delle Smart TV, televisioni connesse direttamente al web.

Questo è quello che emerge secondo il Rapporto Auditel-Censis intitolato “Tra anziani digitali e stranieri iperconnessi, l’Italia in marcia verso la Smart Tv”.

Dati molto interessanti per il settore e-commerce, che vede l’espandersi di potenziali clienti tra i più maturi d’età e tra i meno avvezzi tecnologicamente. Oltre a capire quali sono i prodotti a target, l’aspetto molto importante è capire quali device vengono utilizzati e su quali canali sono presenti questi nuovi prospect, con l’obiettivo di raggiungerli e proporre loro un’offerta commerciale più personalizzata possibile.

Un’ulteriore domanda che un’azienda si dovrebbe porsi è se ha ancora senso pianificare campagne pubblicitarie solo sul mezzo televisivo, senza considerare la fruizione digitale sia in diretta che on demand, degli stessi contenuti televisivi.

Sul sito del Censis si trovano i dettagli del Rapporto.

Filed under: InternetTagged with: , , , , , ,

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.