Le chiavi per il successo di un e-commerce all’evento 4eCom

Si è svolto a Milano il 24 gennaio l’4eCom, evento dedicato all’e-commerce. Si è parlato di quali sono i fattori chiave per il successo di uno store online.

Si è discusso soprattutto di Marketing Automation, cioè attività per rendere il più possibile personalizzato il sito e la comunicazione sul singolo cliente o potenziale cliente.

Dai dati presentati gli utenti tendono a compiere un solo acquisto sullo Store online senza poi ritornare. L’obiettivo è far sì che questi utenti tornino per acquisti successivi. Questo si ottiene proponendo nuovi contenuti e non nuove offerte e promozioni.

Si è parlato di prezzo dinamico, Dynamic Pricing, cioè la possibilità di modificare il prezzo dei prodotti in base alle specifiche esigenze per proporre il prezzo ottimale trovato da un’analisi di un software in modo automatico secondo vari parametri, come la concorrenza e la disponibilità in magazzino.

Per quanto riguarda le campagne di advertising, il Dynamic Bidding permette di sapere quali prodotti è meglio promuovere rispetto agli altri.

Per uno store online è importante anche utilizzare le piattaforme social come Facebook e Instagram per le proprie attività di marketing, ma non sono sempre sono di facile utilizzo. Su Facebook si possono acquisire utenti a target interessati a specifici prodotti e categorie, ma è necessario seguire questi utenti acquisiti per trasformarli in clienti che effettuano anche più un acquisto e quindi clienti fidelizzati. Ed è altrettanto necessario tracciare tutto inserendo pixel nei siti web e SDK nelle App. Si può inoltre collegare i dati degli utenti acquisiti con Facebook, ad esempio, con il CRM interno per arricchire le Custom Audience a scopo di remarketing e prospecting.

Si è evidenziata l’importanza delle recensioni. Infatti il 50% degli utenti le controlla prima di un acquisto e il 30% decide se acquistare o meno proprio in base ad esse (più ancora di consigli di amici o utilizzo di comparatori di ricerca). Il 78% le ritiene affidabili. Per questo è fondamentale per un e-commerce gestire la propria reputazione online e poi quella dei prodotti.

Ne avevamo già parlato qualche giorno fa di quanto è fondamentale la logistica e quindi i tempi di spedizione, che stanno diventando sempre più veloci. L’utente inoltre vuole essere sempre aggiornato sullo stato della spedizione e avere il tracking sui vari canali come l’e-mail, la pagina web di tracciamento, l’SMS e l’App. Ci sono molte opportunità all’interno di queste comunicazioni, come quelle di proporre promozioni per fare upselling.

Un e-commerce che vuole competere con Amazon deve tenere presente tutti questi punti e lavorare al meglio attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.

Filed under: E-commerceTagged with: , , , , ,

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.