Ci sono voluti i Social Network per capire l’importanza delle Storie!

La Storia, il nuovo formato di comunicazione online, sta rivoluzionando il modo in cui si utilizzano i Social Network. Nato su Snapchat, si tratta di un contenuto multimediale, video o una serie di immagini, visibile in home page nella versione mobile, di solito nella parte in alto della pagina. Un Tap nell’icona permette di vedere il contenuto, che ha una scadenza solitamente di 24 ore.

Dopo Instagram, Facebook e WhatsApp anche YouTube e Linkedin hanno introdotto le Storie.

Su YouTube questo formato è disponibile solo per i creator con più di 10 mila iscritti, che potranno creare brevi video visibili dagli utenti per un periodo di sette giorni. Google fornisce loro anche nuovi strumenti di creazione per arricchire i filmati con testi, musica, filtri e adesivi. Gli utenti che vedono il contenuto nell’home page e nella scheda “Iscrizioni” hanno la possibilità di commentare. Non è ancora possibile inserire della pubblicità. Inoltre non si conosce ancora quando Google fornirà questa funzionalità a tutti.

Le storie sono uno strumento di comunicazione immediato per il creator che vuole dare un messaggio ai propri follower o fornire ad esempio un assaggio del “dietro le quinte” della produzione del video che andrà a pubblicare.

Anche Linkedin, il social network dei professionisti, sta pensando ad un format con la struttura delle Storie, pensato in fase di test per studenti universitari americani e chiamato “Student Voices”.

Questo permetterà a questi studenti di postare brevi video (non foto) all’interno di un contenitore chiamato “Campus Playlist” per una durata di una settimana. Questi video possono trattare ad esempio di esperienze formative come tesi, progetti e stage. Anche in questo caso non è prevista pubblicità.

Indipendentemente dal fatto che piacciano o meno, le aziende devono tenere conto di questa nuova forma di comunicazione e adattare i contenuti per permettere agli utenti di usufruirne al meglio. Questo tipo di contenuto ha sicuramente dalla sua l’immediatezza come caratteristica principale e le aziende quindi devo riuscire a concentrare in poco tempo, anche pochi secondi, quello che vogliono comunicare.

Questa velocità di comunicazione stride con il concetto di “Storia”, ma l’insieme di “Storie” e l’aggiornamento costante con l’utilizzo di questo mezzo può essere di per se una Storia da raccontare per invogliare l’utente internet a seguirci nei nostri canali di Social Network.

Filed under: InternetTagged with: , , , , , , , , , ,

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment *
Name *
Email *
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.