Categorie
Tecnologia

Prodotti diventano inutilizzabili troppo presto: multa a Samsung e Apple

L’AGCM multa Samsung per 5 milioni di euro e Apple per 10 milioni di euro con l’accusa di obsolescenza programmata.

I colossi tech hanno aggiornato i firmware dei propri sistemi operativi senza tenere conto degli smartphone datati, facendo trovare i relativi consumatori un prodotto con prestazioni notevolmente abbassate o addirittura non funzionante.

Su Samsung stiamo parlando del Samsung Galaxy Note 4, che dopo un aggiornamento ad Android Marshmallow dello scorso maggio 2016, ha richiesto interventi tecnici sul prodotto a pagamento in quanto il prodotto era fuori garanzia. I consumatori hanno notato che il prodotto è diventato inutilizzabile poco dopo la conclusione dei due anni di garanzia.

Per Apple i modelli interessati sono iPhone 6, 6 Plus, iPhone 6s e 6s Plus. Anche in questo caso l’aggiornamento del sistema operativo a iOS 10 ha presentato malfunzionamenti e richiesta di maggiori risorse agli smartphone senza predisporre misure di assistenza a questi modelli senza garanzia. Inoltre agli utenti non è stata data l’opzione di downgrading per tornare alla versione funzionante del sistema operativo.

Sul sito AGCM si possono trovare i dettagli e i testi dei provvedimenti.

Di GIC

GIC è un E-Commerce Digital Marketing Cavaliere Jedi. Formalmente usa per occasioni ufficiali anche il suo nome completo, Giuliano Ciccarese. Nato l’8 ottobre 1977 a Vigevano (PV), un paese molto Old Economy, dove il settore economico trainante è quello calzaturiero. decide invece di rivolgersi professionalmente al settore delle nuove tecnologie digitali, laureandosi in “Economia di Internet” presso l’Università di Bologna. Successivamente si specializza nel Digital Marketing ed E-Commerce, lavorando presso molte società tra le quali Microsoft, Warner Bros., 7Pixel (Trovaprezzi.it) e Mindshare, una media agenzia internazionale, fornendo consulenza strategica, sia in ambito B2B che B2C, sul Digital Advertising per società come Wind ed Alitalia.Marito ed orgoglioso (ma soprattutto indaffarato) papà di Anna, ama la tecnologia, il cinema dai buoni sentimenti e viaggiare per vedere posti meravigliosi in Italia e nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.